Skip to Content

Attivare modalità ibernazione Windows 8

Attivare modalità ibernazione Windows 8

Commenti
da ottobre 20, 2013 Windows 8

ripristinare-il-pulsante-ibernazione-windows-8

Mettere un PC in modalità Ibernazione riduce il consumo energetico al minimo, ancora minore di quando si trovi in modalità Sospensione.

L’unico aspetto negativo è che il computer impiega più tempo a risvegliarsi. La modalità Ibernazione non è di default disponibile come impostazione predefinita di Windows 8, ma potete facilmente attivarne la funzione.
Nella barra delle applicazioni cliccate sull’icona che raffigura una batteria, quindi scegliete “Altre opzioni di risparmio energetico“.

Nella finestra che si apre cliccate nella colonna di sinistra su “Specifica comportamento pulsanti di alimentazione”. Ora scegliete “Modifica le impostazioni attualmente non disponibili”. Finalmente avete accesso alla misteriosa e sconosciuta modalità Ibernazione.

Cliccate nel suo box di attivazione. Terminate l’operazione cliccando sul pulsante “Salva cambiamenti”. Ora. t ra le funzioni di spegnimento del computer, avete anche Ibernazione

Precedente
Successivo

commenti 2

  1. / Non so quanto sia coerttro installare software di terze parti, considerando che aprire la barra laterale per spegnere Windows 8 non mi sembra un operazione cosi difficile!

  2. Dellmini9 ha una tastiera ltgegrmenee piu’ piccola di una standard, ma personalmente mi trovo bene, bisogna solo abituarsi allo shift di destra che e’ piu’ piccolo, per il resto io ci scrivo quando sono in treno, zero problemi.Tra l’altro il mousepad del Mini9 pure e’ degno di nota: a differenza di quelli di altre marche, e’ una superficie senza scanalature, ltgegrmenee zigrinata e molto sensibile. Uno dei migliori pad che abbia mai usato anche confrontato con notebook da migliaia di euro.L’unica limitazione del Mini9, secondo me, e’ la webcam che non e’ molto risoluta (0,3 Mpixel) e quella non si puo’ sostituire. Ma per molti questo non e’ un limite (io per esempio la webcam proprio la uso).

Lascia un Commento o Rispondi

La tua email non sarà visibile pubblicamente.Campi obbligatori sono marcati *

*