Skip to Content

Come modificare i colori di Facebook

Come modificare i colori di Facebook

Sii il Primo!
da luglio 7, 2016 Grafica, Social Network

Siete stanchi della monotonia cromatica di Facebook? In effetti, Facebook non ci consente di “giocare” poi tanto coi colori, sfumandoli o mettendo un’immagine di sfondo alla Home. La seconda ipotesi non pare fattibile, ma la prima assolutamente si. Sapevate che esiste un codice HTML in grado di dare un nuovo colore a Facebook, facendo si che il Social abbia una veste  nuova?

Due colori, sfumati tra loro, che, seguendo un procedimento preciso, personalizzeranno il vostro profilo Facebook. A mo’ di Blog personale e dunque con interfacce modificabili, anche Facebook vi sembrerà molto meno anonimo, eliminando l’asettica combinazione bianco-blu che, ammettiamolo, ha stancato un po’ tutti. Il segreto? Conoscere i trucchi per far vestire a Facebook i colori che più ci aggradano.

Per eseguire l’operazione dovete necessariamente connettervi da Google Chrome. Prima di tutto, però, sarà necessario scaricare un componente aggiuntivo e precisamente Stylish. Come fare? Semplicissimo. Raggiungere il Chrome Web Store ed aggiungere Stylish ai componenti aggiuntivi del Browser. Clicca, poi, sulla chiave inglese in alto a destra. Apri STRUMENTI e successivamente ESTENSIONI. Eligi OPZIONI e WRITE NEW STYLE. Dai un nome al box NAME, spuntando ENABLED. Prediligi SPECIFY all’opzione APPLIES e scegli poi, nel menù a tendina, URLS ON THE DOMAIN. Nel box adiacente digita FACEBOOK.COM. Non ti resta che optare per ADD e LES JEUX SONT FAITS. Non ti resta che inserire il codice, il seguente:

/* BlueBar Background & Logo */

#blueBar       {background: -webkit-linear-gradient(top, #7db9e8 0%,#1e5799 100%); /* Chrome 10+ */

                border-bottom: 1px solid #000000 !important}

#pageLogo a    {background:url(http://digilander.libero.it/Danielei95/FB/icons.png) no-repeat scroll 5px -48px !important; }

#headNavOut    {background:#f6b1c3 !important; border-color:#de264c !important; }

 

/* Navigation Tabs */

.slimHeader #pageNav a {color: rgba(0, 0, 0, 0.5) !important}

.slimHeader #pageNav #navAccount.openToggler, .slimHeader .no_js #navAccount:hover, .slimHeader #pageNav .openToggler #navAccountLink {background-color: #ffffff !important}

.slimHeader #pageNav a:hover {background-color: rgba(255, 255, 255, 0.5) !important; color:#ffffff !important; }

.slimHeader #pageNav .topNavLink {background-color: transparent !important}

.slimHeader #pageNav li.tinyman:after, .slimHeader #pageNav li.middleLink:after {background-color:rgba(0, 0, 0, 0.5) !important}

.slimHeader #navAccount .navigation a {color: #000000 !important;}

.slimHeader #navAccount .navigation a:hover {background-color: #6d84b4 !important; color: #ffffff !important;}

 

/* Navigation Icons (Jewel) */

#jewelContainer a:hover.jewelButton {background-color: rgba(255, 255, 255, 0.5) !important;}

#fbRequestsJewel a.jewelButton {background: url(http://digilander.libero.it/Danielei95/FB/icons.png) no-repeat scroll 2px -19px !important; }

#fbMessagesJewel a.jewelButton {background: url(http://digilander.libero.it/Danielei95/FB/icons.png) no-repeat scroll -20px -19px !important; }

#fbNotificationsJewel a.jewelButton {background: url(http://digilander.libero.it/Danielei95/FB/icons.png) no-repeat scroll -42px -19px !important; }

#jewelContainer .openToggler a:hover.jewelButton, #jewelContainer .openToggler .jewelButton {background-color: #ffffff !important}

.slimHeader #fbNotificationsJewel.hasNew a.jewelButton {background: url(http://digilander.libero.it/Danielei95/FB/icons.png) no-repeat scroll -42px 6px !important; }

.slimHeader #fbMessagesJewel.hasNew a.jewelButton {background: url(http://digilander.libero.it/Danielei95/FB/icons.png) no-repeat scroll -20px 6px !important; }

.slimHeader #fbRequestsJewel.hasNew a.jewelButton {background: url(http://digilander.libero.it/Danielei95/FB/icons.png) no-repeat scroll 2px 6px !important; }

 

/* Search Bar */

#navSearch .uiTypeahead, #navSearch .uiTypeahead .wrap {border-color: #000000 !important; }

 

Per scegliere i colori preferiti, vi basterà modificare le diciture: #7db9e8 0%,#1e5799 100% inserendo il codice HEX relativo al colore prescelto e comodamente riscontrabile su Internet. Troppo complesso vestire di nuovi colori Facebook?

Cliccando sulla pagina http://www.colorpicker.com/ sarà possibile scegliere i codici HTML relativi ai colori da aggiungere al proprio profilo personale. Tantissime NUANCES con cui rendere davvero unico il Social su cui passiamo più tempo: violetto, giallo ocra, verde pastello, fucsia. L’imbarazzo della scelta. Del resto, era impossibile che nessuno avesse pensato ad un escamotage per aggirare l’orrida rigidità cromatica di Facebook. In fondo, sul Social si può fare quasi tutto. Possibile che non si potesse giostrare i colori, fino a regalare al Social un allegra veste arcobaleno?! Con colori nuovi ed invitanti, sarà difficile resistere alla tentazione di connettersi e la vita privata andrà letteralmente a farsi benedire, schiacciata da una colorata realtà virtuale che, talvolta, risulta molto meno grigia dell’orrida monotonia della realtà.

Precedente
Successivo

Lascia un Commento o Rispondi

La tua email non sarà visibile pubblicamente.Campi obbligatori sono marcati *

*