Skip to Content

Come passare a versione più vecchia di iOS

Come passare a versione più vecchia di iOS

Be First!
by gennaio 7, 2017 Apple, Consigli e trucchi, Guide

Avete aggiornato il vostro iOS ma di colpo vi ritrovate con un problema da risolvere: un iPhone che non accetta per bene la nuova versione del sistema operativo. A volte può succedere che un aggiornamento rovini parte delle caratteristiche d’uno Smartphone targato Apple. Se il ripristino o l’attesa d’un nuovo aggiornamento sono fuori questione, vediamo come tornare alla vecchia versione di iOS.

Nota: la maggior parte di queste procedure cancellano tutte le impostazioni e i vari dati personali dell’utente. Consigliamo perciò d’effettuare un Backup se necessario. Queste procedure sono valide anche per l’iPad.

Avete effettuato un aggiornamento ad una versione Beta?

Spegnete il vostro iPhone. Connettete il cavo USB al vostro PC, ma non ancora al vostro cellulare. A questo punto tenete premuto il tasto Home dell’iPhone e connettete il cavo USB mentre lo tenete premuto. Se il procedimento sarà fatto correttamente, verrà visualizzato un messaggio relativo ad iTunes, o comunque viene visualizzata l’icona di iTunes.

Una volta avviato iTunes questo vi chiederà se volete ripristinare il dispositivo. Potete farlo sia scaricando l’ultima versione Stabile, non beta, oppure ripristinando un Backup.

Effettuate un ripristino da un immagine IPSW.

Un file IPSW è l’immagine del Firmware del vostro iPhone, ovvero tutti i dati vitali quali sistema operativo e Apps con il quale esce. Solitamente questi sono firmati dall’Apple e la firma decade dopo qualche giorno, non permettendone così l’installazione o il ripristino. Questo significa che con molta probabilità questo ripristino può essere fatto solo pochi giorni dopo l’aggiornamento.

Potete scaricare un file IPSW adatto da questo sito (https://ipsw.me/). Fatto ciò, aprite iTunes con il vostro iPhone connesso e cercate la gestione del dispositivo. Potete raggiungerlo facilmente cliccando sull’icona del telefono in alto a sinistra. Fatto ciò, tenete premuto il tasto Shift mentre cliccate sul pulsante “Ripristina…” e verrà aperta una finestra. Cliccate sull’immagine IPSW e incrociate le dita!

Previous
Next

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà visibile Contrassegnati i campi obbligatori *

*