Skip to Content

Differenze fra iPad e Kindle Fire

Differenze fra iPad e Kindle Fire

Sii il Primo!
da settembre 20, 2012 iPad, Tablets

Amazon ha appena rilasciato una nuova versione di Kindle Fire, più grande, che lo rende ancora più simile all’ iPad, sia in termini di funzionalità che di prezzo. Di seguito vediamo un elenco di differenze e similitudini tra il nuovo Kindle Fire e il nuovo iPad, sperando che possa servire a fare la scelta migliore.

Software: Android vs. iOS

iPadFire-Android

La prima differenza principale tra i due dispositivi è il sistema operativo. Il Kindle Fire funziona su una versione del sistema operativo Android di Google, mentre l’iPad funziona su iOS di Apple. Se disponete già di un telefono Android, potrebbe essere una scelta ovvia quella di andare verso il Kindle File, dato che già si conosce il funzionamento. Lo stesso vale per iOS. Se si dispone di un iPhone, è più facile orientarsi verso l’iPad. Conviene fare tutto ciò in quanto è anche più facile così condividere informazioni e tra dispositivi con lo stesso sistema operativo.

Apps

IpadFire-iTunes

Non c’è dubbio che quando si guarda alle applicazioni che l’iPad ha a disposizione. Esiste praticamente un app per tutto ciò che si possa sognare. L’ultimo numero è di oltre 300.000 applicazioni dedicate al iPad. Inoltre, molte delle applicazioni per iPhone funzionano anche su iPad. L’ultimo conteggio per l’app Amazon Store è invece un decimo di tale dato. Tale dato è in crescita, ma è difficile immaginare che si possano raggiungere i numeri dell’iPad.

Camera e Microfono

Manipulate-FaceTime

L’iPad dispone di una telecamera sia anteriore che posteriore per scattare foto (anche se la grandezza del dispositivo non è il massimo per fare delle foto in giro) o fare video o per utilizzare servizi di video chat come ad esempio Skype. C’è un microfono sia per la registrazione che per l’uso nelle chat video. Il nuovo Kindle File ha invece solo una fotocamera frontale e un microfono. Questo significa che è possibile utilizzare la fotocamera e microfono per utilizzare Skype, ma non sarà in grado di scattare foto con esso. Questo non è un grosso problema a meno che non si utilizza il tablet per scattare foto ovunque tu vada.

Prezzo e Memoria

iPadFire-Display

Il nuovo Kindle è ora disponibile in tre formati di memoria più grandi: 16GB, 32GB, e 64B, e offre un modello LTE 4G. Con il 16 GB Wi-Fi la spesa raggiunge i $299, mentre per il 32GB con 4G LTE la spesa è di $ 499. L’iPad parte dai $499 per un 16GB con solo Wi-Fi, e sale di prezzo considerevolmente con il 64GB. Entrambi offrono anche archiviazione in modalità cloud.

Gestione files

La gestione dei files è molto importante per qualsiasi dispositivo in quanto consente di avere sempre i files aggiornati. Di seguito suggeriamo due siti che propongono software professionale per la gestione files sia per iPad che per Kindle File (android):

> iPad Manager

> Kindle File Manager

Conclusioni

Ci sono sicuramente vantaggi e svantaggi per ogni dispositivo. Se la tua raccolta multimediale è fatta di libri (e-book), audio e video acquistasti e scaricati da Amazon, ha senso allora optare per un Kindle Filre piuttosto che un iPad. Si avrà infatti un tablet con le stesse funzionalità del iPad ma ad un prezzo inferiore. Se si vogliono invece sfruttare le applicazioni e il display retina, allore l’iPad è la scelta migliore.

 

Precedente
Successivo

Lascia un Commento o Rispondi

La tua email non sarà visibile pubblicamente.Campi obbligatori sono marcati *

*