Skip to Content

Estensioni e Add-on su Chrome, Firefox e Explorer

Estensioni e Add-on su Chrome, Firefox e Explorer

Sii il Primo!
da maggio 10, 2013 Browser, Chrome

I principali browser, Google Chrome, Firefox e Internet Explorer sono forniti con una sorta di supporto per le estensioni e gli add-on oltre ai plug-in tradizionali come Adobe Flash.
Sebbene sia stato Firefox a cominciare la moda delle estensioni, e anche oggi resti il browser che le supporta meglio, la libreria delle estensioni di Chrome è cresciuta rapidamente negli ultimi anni.

Internet Explorer: Per anni Internet Explorer ha supportato le barre degli strumenti degli add-on, ma ultimamente Microsoft ha introdotto il supporto per differenti tipi di add-on. IE 10 supporta anche ciò che Microsoft chiama “acceleratori”, che vi consentono di visualizzare determinati tipi di informazioni che potrebbero essere collegati alla pagina web che state guardando. Potreste per esempio evidenziare un indirizzo su una pagina, aprire un acceleratore per le mappe e ottenere le indicazioni per arrivare a quel determinato indirizzo.
Inoltre, IE vi permette di aggiungere il supporto per i motori di ricerca oltre a Bing (che è quello predefinito) o Google.

Chrome: Google offre una buona selezione di estensioni per Chrome attraverso il proprio negozio online. Come gli add-on di Firefox, le estensioni di Chrome vi consentono di aggiungere al vostro browser una grande quantità di funzionalità e di funzioni extra, oltre a permettervi di scegliere tra una quantità pressoché infinita di temi per il browser.
Oggi, Google sembra mettere l’accento più sulle Web App di Chrome piuttosto che sulle estensioni e anche per aggiungere questo tipo di contenuti basta un clic

Firefox: magari Firefox oggi non è tanto popolare quanto Google Chrome, ma potete trovare un mucchio di add-on anche per il browser di Mozilla. Potete consultare un intero catalogo di estensioni e add-on direttamente dal browser stesso: esiste un’estensione di Firefox praticamente per qualsiasi caratteristica vi possa venire in mente.
Dai programmi di gestione delle password ai lettori RSS, a client FTP completi. Oltre a tutto questo, potete cambiare l’aspetto del browser in maniera semplice applicando uno dei numerosi temi disponibili.

Precedente
Successivo

Lascia un Commento o Rispondi

La tua email non sarà visibile pubblicamente.Campi obbligatori sono marcati *

*