Skip to Content

Idee per regali di laurea tecnologici

Idee per regali di laurea tecnologici

Sii il Primo!
da gennaio 20, 2016 News e Curiosità

2016-01-20_1559

Chi festeggia la propria laurea, dopo aver terminato il percorso universitario dovrà mettersi alla ricerca di un lavoro con il quale sfruttare le competenze apprese durante il periodo trascorso all’università.

Generalmente, quando si è invitati ad una festa di laurea, si pensa a dei regali specifici per il tipo di percorso portato avanti, oppure si opta per un regalo classico (una valigia da lavoro, una valigetta per il note-book o per il tablet, una penna).

Visto che però nel corso degli ultimi anni stanno lentamente cambiando le abitudini di ognuno di noi, non è così scontato che i regali laurea debbano essere per forza tradizionali, anche perché con l’avvento della tecnologia sono cambiate anche le necessità: una persona che lavora potrebbe non avere bisogno di un’agenda e di una penna firmata, semplicemente perché tenderebbe ad utilizzare strumenti molto più innovativi e tecnologici, come un tablet o un netbook.

Tra i regali laurea più richiesti, quindi, vi sono senza dubbio quelli tecnologici, che rispondono a specifiche esigenze di modernità e di velocità di utilizzo: lo smartphone ha soppiantato il classico telefono cellulare, il tablet ed il netbook hanno soppiantato le agende, la valigetta da lavoro per documenti e testi sono state sostituite da valigetta per computer o per tablet, ed anche gli strumenti dedicati alla lettura sono diversi. Se la persona che riceverà il nostro dono è un appassionato lettore, potremmo pensare di regalargli un e-book, un lettore digitale di libri nel quale inserire di volta in volta i testi preferiti, da leggere comodamente sul treno mentre si viaggia per lavoro oppure la sera prima di andare a dormire.

I regali tecnologici più comuni sono quelli che vi abbiamo proposto nel nostro articolo, ma se avete bisogno di qualche consiglio in più, anche per i biglietti di auguri, potrete trovare interessanti i seguenti due link:

 

 

Precedente
Successivo

Lascia un Commento o Rispondi

La tua email non sarà visibile pubblicamente.Campi obbligatori sono marcati *

*