Skip to Content

Inserire Pubblicità all’interno degli Articoli del Blog

Be First!
by aprile 22, 2012 Consigli e trucchi

wordpress-logo

Se gestisci un blog con WordPress, avrai già notato che tramite plugin è facile aggiungere pubblicita’ (es. Google Adsense) in alto oppure nel menu laterale. Invece non esistono plugin che permettono di inserire pubblicità direttamente nell’articolo, praticamente i mezzo al contenuto!

In questo articolo vediamo come è possibile fare cio’.

1. La prima cosa da fare è aprire il file functions.php, presente nella cartella del tuo modello template, tramite un editor testuale.

2. Inserisci il seguente codice prima del tag “?>

add_filter('the_content', 'mte_add_incontent_ad');
function mte_add_incontent_ad($content)
{	if(is_single()){
		$content_block = explode('<p>',$content);
		if(!empty($content_block[2]))
		{	$content_block[2] .= 'insert_ad_code_here';
		}
		for($i=1;$i<count($content_block);$i++)
		{	$content_block[$i] = '<p>'.$content_block[$i];
		}
		$content = implode('',$content_block);
	}
	return $content;
}

 

Al poso della scritta “insert_ad_code_here” potrai inserire il codice dela pubblicità che desideri.

NB: Se questo codice che aggiungi contiene il carattere dell’apice ‘, prima di esso inserisci sempre il carattere \

Ad esempio il codice

<div id='div-gpt-ad-1234567-1' style='width:300px; height:100px;'>
    <script type='text/javascript'>
        googletag.cmd.push(function() { googletag.display('div-gpt-ad-1234567-1'); });
    </script>
</div>

deve diventare ttto in una riga:

<div id=\'div-gpt-ad-1234567-1\' style=\'width:300px; height:100px;\'>
<script type=\'text/javascript\'>googletag.cmd.push(function()
{ googletag.display(\'div-gpt-ad-1234567-1\'); });</script></div>

 

OSSERVAZIONE: Inserendo il codice visto prima, la pubblicità verrà inserita in automatico prima del terzo paragrafo presente nei tuoi articoli. Puoi decidere di inserire la pubblicità prima del secondo paragrafo semplicemente . cambiando  $content_block[2] con $content_block[1].

 

Previous
Next

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà visibile Contrassegnati i campi obbligatori *

*