Skip to Content

iPad e iPhone: il mercato clandestino a Napoli

iPad e iPhone: il mercato clandestino a Napoli

Sii il Primo!
da marzo 22, 2013 iPad, iPhone, News e Curiosità

Come sarebbe bello poter acquistare un iPhone 5 a 100 euro, e perché no, aggiungerci anche un iPad 4, il tutto al modico prezzo di 250 euro. Sarebbe davvero un sogno poter risparmiare il 70% sul prezzo di listino proposto da Apple.

A Napoli è possibile ottenere i due dispositivi a questo prezzo. Avete capito bene: iPhone 5 + iPad 4 a soli 250 euro. Ora vi starete chiedendo come sia possibile, e ce lo stiamo chiedendo tutti. A svelare l’arcano è stato il Corriere della Sera che, grazie ad un reportage di un suo giornalista, è riuscito ad entrare nel mercato clandestino dei terminali della Mela.

Volete sapere come funziona? E’ molto semplice, si praticano truffe ad alcune società finanziarie, che concedono prestiti per acquistare i dispositivi di punta dell’azienda di Cupertino. Non si tratta di una truffa, o meglio, la truffa è ai danni delle società finanziarie, ma chi acquista il dispositivo può ritenersi fortunato e soprattutto al sicuro.

Nel video girato dal giornalista del Corriere, uno dei truffatori spiega quale sia il metodo utilizzato per ottenere i prodotti ad un prezzo così basso, prodotti che poi vengono rivenduti nel mercato clandestino. Badate bene, l’inchiesta in questione riguarda Napoli, ma molto probabilmente le stesse truffe avvengono in tutta Italia.

Ecco le parole del truffatore, ignaro di essere ripreso dalla telecamera: “Una volta prendemmo un barbone per strada, lo ripulimmo di tutto punto, gli preparammo i documenti e gli facemmo comprare quasi 10mila euro di telefonini iPhone, tablet e televisori. Mi risulta che lo stanno ancora cercando, ma chissà quello dov’è andato a finire”.

Le truffe sono all’ordine del giorno, nessuno regala niente, ed è per questo motivo che è meglio stare alla larga da certi personaggi, nonostante le proposte siano sicuramente molto allettanti e convenienti.

Precedente
Successivo

Lascia un Commento o Rispondi

La tua email non sarà visibile pubblicamente.Campi obbligatori sono marcati *

*