Skip to Content

Kodi Box non funziona: Perchè?

Kodi Box non funziona: Perchè?

Be First!
by gennaio 20, 2018 HiTech, News e Curiosità

Avete speso le vostre 40 euro in un Kodi Box, ma dopo averlo impostato a dovere notate che ha qualche problema…non visualizza nessun filmato presente in catalogo. Che cosa sta succedendo?

Il punto è, da qualche tempo i prodotti Kodi (in particolare i Kodi Box) stanno avendo vari problemi a funzionare nella maniera nel quale lo utilizzano più o meno tutti. Vediamo perché queste scatolette non vanno più come una volta.

Cominciamo col parlare del problema più grande: la pirateria. Kodi non è mai nato per essere utilizzato in questo modo. Si tratta d’un sistema Open Source, è vero. Parecchio dell’Hardware che utilizza il Box è molto semplice, simile ad un Raspberry (dipende poi da chi lo acquistate, viene in tantissime forme anche amatoriali). Come tale sta all’utente finale l’utilizzo che se ne vuole fare, avendo a disposizione tutti i sistemi adatti per programmare una qualsiasi App necessaria allo scopo.

E qui sta il problema: Kodi è diventato famoso per essere utilizzatissimo nel campo della pirateria, capace di aprire direttamente siti di streaming con varie Apps integrate stesso da chi lo rivende nel Box. Molti utenti utilizzano aggiunte come URLResolver per accedere ai vari servizi di streaming illegali. Dopo quasi un anno di diatribe legali, si è deciso di smettere la produzione di simili programmi.

Questo significa che – almeno in questo campo – il Kodi Box sta per diventare inutile. Eventualmente vari aggiornamenti bloccheranno la possibilità di vedere film piratati. Se il vostro Kodi non funziona in quel senso state certi che la ragione è proprio questa: la pirateria sta lentamente staccando la spina su questo prodotto.

Fra gli altri motivi, come già detto i vari Kodi Box utilizzano una componentistica Hardware molto semplice, come tale è facile che può andare in tilt o bruciarsi – costringendoci così ad un reset totale dell’apparecchio o a comprarne uno nuovo.

Una soluzione a questo problema? Forse passare ad un box differente, qualcosa basato su Android o Raspbian – le soluzioni sono tante!

Previous
Next

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà visibile Contrassegnati i campi obbligatori *

*