Skip to Content

Modificare Contenuto di un PDF

Modificare Contenuto di un PDF

Sii il Primo!
da gennaio 3, 2014 Software

Chi lavora con documenti in formato PDF, potrebbe avere prima o poi la necessità di correggere refusi nei testo o di sostituire un’immagine o un’intera frase. Questa operazione sembra facile da farsi ma si tratta purtroppo di operazioni molto complesse: lo stesso Acrobat, fino all’ultima versione, consentiva di apportare solo modifiche minime a un PDF preesistente. La release più recente del programma di Adobe, la XI, ha compiuto un progresso sostanziale sotto questo aspetto, e ora offre funzioni di editing simili a quelle dei software di desktop publishing. Il problema principale di Adobe XI è l’elevato costo, a volte proibitivo anche per le aziende che pdf editorvorrebbero acquistare più licenze.

La migliore alternativa ad Acrobat è sicuramente quella offerta da Wondersoft PDF Editor, scaricabile sul sito http://www.pdfeditor.it: Questo programma consente di modificare testo, immagini, aggiungere filigrana, timbri, firme autografe, ecc…

Un’altra strada percorribile è la conversione del file PDF in un altro formato, usando programmi come Wondersoft PDF Converter: una volta effettuato il passaggio (ad esempio) da PDF a Microsoft Word, sarà possibile usare il software Microsoft (o un editor compatibile, come Writer di LibreOffice) per effettuare le modifiche necessarie.

pdf-converter-win

Usando convertitori PDF online, purtroppo di rado la conversione è perfetta, se non con i documenti più semplici, proprio a causa della complessità interna dei file PDF. Ecco perchè consigliamo di utilizzare Wondersoft PDF Converter per effettuare questo lavoro delicato.

Oggi uno dei software di conversione più efficaci da Pdf a Word è, paradossalmente, proprio Word 2013. Per anni Microsoft si è rifiutata di ascoltare le richieste dei tanti utenti che chiedevano a gran voce la possibilità di salvare in Pdf direttamente da Word, ma ora non solo il suo programma la offre ma può persino aprire un Pdf convertendolo al volo e permettendo di modificarlo.

Nel mondo del freeware invece segnaliamo Free Pdf to Word Converter (www.free-pdf-to-word-converter.com), che ha però un grosso limite; ogni riga del testo e ogni altro elemento della pagina viene inserito in un riquadro separato, sganciato da tutti gli altri. Perciò se si eliminano parole o righe, quelle successive rimangono al loro posto, Free Pdf to Word Converter di conseguenza è adatto soltanto alle modifiche più semplici (per esempio la correzione di un piccolo refuso). Si può anche tentare di selezionare tutto il testo convertito e poi incollarlo in un editor più semplice, come WordPad: questa operazione permette di conservare alcune delie proprietà del testo (carattere, stile e cosi via) ma modifica il documento in maniera sensibile, tanto da renderlo immediatamente distinguibile dall’originale.

Precedente
Successivo

Lascia un Commento o Rispondi

La tua email non sarà visibile pubblicamente.Campi obbligatori sono marcati *

*