Skip to Content

Recensione Completa MacKeeper

Recensione Completa MacKeeper

Sii il Primo!
da agosto 23, 2012 Guide, Mac

manutenzione per mac

Il Mac è un bellissimo strumento ma dobbiamo ricordare che al tempo stesso è un sistema fragile che ha bisogno di cure costanti e manutenzione. Ricorda: il Mac non sarà sempre come nuovo, quindi qualcosa deve essere fatto per evitare che diventi lento e non più performante.
Proprio questi pensieri erano nella mia mente quando ero alla ricerca di applicazioni di manutenzione per il mio Mac. Ho voluto compilare un insieme di strumenti e utilità che si adattano perfettamente a tutte le mie esigenze. Durante questa ricerca ho avuto la fortuna di conoscere MacKeeper. I suoi sviluppatori hanno affermato che questo programma di utilità di sistema era in realtà un pacchetto di molte applicazioni che avrebbe aiutato il mio Mac in più campi. Bene, questo era esattamente quello che stavo cercando – una raccolta di strumenti di manutenzione, e di seguito trovate una breve recensione.
Quando ho aperto MacKeeper, ho dato il giusto rispetto al suo aspetto grafico. Interfaccia intuitiva e molto elegante:

Come potete vedere, ci sono cinque categorie per tutte le funzioni di MacKeeper: sicurezza, controllo dati, pulizia, ottimizzazione, e Geek on Demand.
Inizierò la mia recensione MacKeeper con la funzionalià  Sicurezza .

SICUREZZA
Ci sono tanti che si oppongono a questa funzionalità in quanto non vedono la necessità di usare un Antivirus per Mac OS e devo ammettere che non hanno tutti i torti. Tuttavia, gli sviluppatori MacKeeper hanno sostenuto che questo antivirus offre una protezione dalle minacce derivanti da Windows (e non da Mac), così ho deciso di installarlo, un po’ di sicurezza in più non fa mai male. Inoltre, di recente ci sono state notizie su attacchi MacDefender, quindi meglio tenere gli occhi aperti su tutte queste minacce. Vorrei anche raccomandare MacKeeper Antivirus per chi lavora con Parallels Desktop.
Lo scanner di malware di MacKeeper è abbastanza facile da usare e include tutto ciò che un antivirus standard dovrebbe possedere: protezione in tempo reale, la scansione alla ricerca di virus, aggiornamenti del database dei virus, quarantena ecc… Ha anche una comoda funzione di programmazione con il quale il vostro Mac può eseguire scansioni antivirus automatici intervalli di tempo specifici. La scansione di MacKeeper ha reso il mio Mac un po’lento, forse perché era la prima scansione. Ad ogni modo, ho disabilitato in tempo reale l’opzione di protezione nella barra laterale in quanto potrebbe consumare alcune delle mie risorse Mac.

1

Ero un po’ scettico riguardo alla funzionalità di protezione – Anti-Theft (Antifurto). Ma poi, quando ho capito il suo principio di funzionamento e ho letto i feedback dei clienti, mi sono ricreduto. Provate a immaginare – questo servizio può tracciare la posizione del vostro Mac in caso di furto e anche fare una foto del criminale (o forse il tuo amico o parente – questo potrebbe anche accadere) che lo ha portato via. Spero che non dovrete mai utilizzare questo servizio, ma comunque l’ho attivato, a mio avviso si tratta di un must-have per qualsiasi computer portatile MacBook.

1

OTTIMIZZAZIONE

Per me, l’unico strumento degno di nota nel set di ottimizzazione è la funzionalità di aggiornamento Tracker. Se il download e l’installazione degli aggiornamenti è un fastidio per te, questo strumento è esattamente quello che ti serve. Esso vi mostrerà tutte le applicazioni con data di aggiornamento ed è possibile aggiornare il tutto in un click. C’è anche una lista di preferiti per le applicazioni che si desiderano aggiornare prima, e una lista nera perle applicazioni che desideri ingnorare nell’ Update Tracker.

1

CONTROLLO DATI

La funzionalità più importante nella sezione Controllo Dati di MacKeeper è senza dubbio Undelete. La “perdita di dati” potrebbe probabilmente suonare un campanello d’allarme per tutti coloro che possiedono un computer, per questo un software di recupero dati è un must al giorno d’oggi. Sto parlando dei file che sono stati rimossi anche dal Cestino. Undelete MacKeeper effettua la scansione del disco rigido del Mac e recupera i file cancellati. Tra l’altro, è possibile visualizzare in anteprima i file trovati con Quick Look prima del recupero.

1

1

Un altro problema con i tuoi dati sono alcune persone ficcanaso che possono ottenere l’accesso a informazioni confidenziali. Quindi, se non vuoi che qualcun altro possa vedere il lato segreto della tua vita, utilizza la crittografia dei dati. La funzione Encryptor di MacKeeper è un mezzo affidabile per proteggere i vostri preziosi file. Supporta l’AES-128 e AES-256 di cifratura, protegge i file con nomi di file di password e si nasconde sul disco. Tuttavia, se si dimentica la password di crittografia, non potrai più essere in grado di trovare i file crittografati, e questo è quello che non mi piace di Encryptor. Oltre a questo, lo strumento è semplice e piuttosto comodo.

1

Dovrai anche essere consapevole del fatto che i vostri dati riservati sono accessibili anche dopo la cancellazione, grazie a strumenti di recupero dati per mac. Per evitare che ciò accada, utilizza lo strumento di Shredder MacKeeper. Vi aiuterà a smaltire i file come se fossero mai esistiti. Non è poi così male!

1

Infine, se non avete intenzione di utilizzare Undelete, è consigliabile comunque eseguire il backup dei file. Lo strumento MacKeeper Backup è migliore di Time Machine in quanto consente di creare copie di backup su dispositivi di archiviazione esterni, e non solo sul vostro Mac.. Per esempio, ho il backup dei miei documenti di lavoro sulla mia chiavetta USB. E inoltre MacKeeper Backup ha una funzione di pianificazione per i backup automatici. Semplice e conveniente!

1

PULIZIA

Non c’è da meravigliarsi che la funzionalità di pulizia (cleaning) rappresenta la più grande caratteristica di MacKeeper. Se il Mac è lento e si blocca, è un campanello d’allarme che ci dice che il tuo Mac ha un disperato bisogno di pulizia. E, a mio parere, MacKeeper ha le funzionalità migliori quando si tratta di pulizia di routine. Il primo strumento nel gruppo di pulizia – Pulizia veloce – si compone di quattro detergenti che accuratamente fanno pulizia del vostro Mac nei file di cache, file di log, file di lingua (localizzazione dell’interfaccia non è necessaria) e file binari (parti di applicazioni non necessari al Mac). È possibile disattivare gli addetti alle pulizie che non si desiderano utilizzare. Per esempio, io non uso “Cutter binari”, in quanto tende a rimuovere le parti di alcune applicazioni inutili.

pulizia mac

Poi c’è la funzione Duplicates Finder che rileva le copie dei file sparsi in tutto il disco rigido del Mac. Se non avete bisogno di queste copie, basta selezionare e fare clic su Rimuovi. Ma attenzione quando si utilizza questa funzione, in quanto ad esempio è possibile eliminare tutta la musica dalla libreria di iTunes che duplica tutti i file aggiunti dal tuo Mac. Non fidatevi delle decisioni automatizzate del software!

1

Lo strumento Files Finder non è in realtà uno strumento di pulizia, ma piuttosto una versione avanzata di Spotlight. È possibile assegnare diversi criteri per la ricerca di file specifici, che possono tornare utile quando, per esempio, si dimentica il nome del file. .

1

Lo strumento Disk Usage è invece utile per monitorare il disco del tuo Mac e consente di vedere files e  cartelle presenti nel disco e contrassegnate da diffferenti colori. Quelli in rosso sono files di dimensioni più grandi.

1
Infine la funzionalità di disinstallazione applicazioni di MacKeeper: consente di visualizzare tutte le applicazioni, widget e plugin installati sul mio Mac con tutti i loro componenti aggiuntivi. Basta un clic – e tutte le applicazioni non necessarie vengono completamente rimosse, senza avanzi. Davvero ottimo!

1

MacKeeper è un bel pacchetto di applicazioni che può davvero agire come 911 in alcuni casi. I suoi vantaggi sono eccellenti come il servizio Anti-Theft, discreto controllo dei dati e un set di strumenti di ottimizzazione, pulizia intelligente, programma di disinstallazione molto efficace, e tutto questo costa solo $ 39.95. Per me è diventato un salvagente quando si tratta di proteggere i dati sul mio Mac e mantenere il mio sistema pulito. Poiché nulla è ideale in questo mondo, il software ha anche degli inconvenienti, come l’incapacità di recuperare gli elementi crittografati in caso di perdita di password.

Sito Ufficiale: http://www.mackeeper.it

 

Precedente
Successivo

Lascia un Commento o Rispondi

La tua email non sarà visibile pubblicamente.Campi obbligatori sono marcati *

*