Skip to Content

Servizio Iene – SMS Indesiderati

Commento
by aprile 18, 2012 Consigli e trucchi

Bulk Sms Premium Rate Service

Questa sera al programma delle Iene è andato online il servizio relativo a SMS truffaldini che in modo “automatico” risulterebbero attivati su numerazioni e telefoniche e in modo subdolo succhiano credito telefonico.

E’ inutile dire che non si tratta di una novita’, da tempo i consumatori si trovano a lottare contro addebiti a dir poco anomali. Chi pagherebbe 0,50€ per ogni sms ricevuto da una fantomatica chat, quando ci sono migliaia di chat online gratuite? Chi pagherebbe 5€ alla settimana per delle suonerie o dei giochi? La risposta è semplice: NESSUNO

Ci sono blog e articoli in cui si intuisce subito che la mole di gente impattata da questo fenomeno è davvero ampia, si parla di decine, anzi di centinaia di migliaia di persone che sono abbonate a qualche servizio ma non lo sanno. Supponiamo che si tratti di 100’000 persone, 100’000*5€*4(settimane) =2’000’000 di € al mese in meno nei crediti telefonici degli italiani (e siamo stati davvero pessimisti in questa stima!)

Come evitare tutto cio’? Ci sono 2 modi:

1) Se sai a quale servizio essere abbonato, disattivati inviando il codice di STOP. Guarda questo articolo per maggiori info

2) Come proposto dal servizio delle Iene, chiamare il proprio gestore telefonico (H3G, Wind, Vodafone o TIM) e chiedere il BARRING, ossia il blocco di tutti gli SMS PREMIUM (cosi’ si chiamano questi sms a pagamento).

Che dire… non fatevi fregare! In bocca al lupo!

Previous
Next

Un commentocommenti

  1. Di LADRONI il mondo é piono proprio come merde

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà visibile Contrassegnati i campi obbligatori *

*