Skip to Content

Spegnere PC senza installare aggiornamenti

Spegnere PC senza installare aggiornamenti

Be First!
by settembre 15, 2016 Computer, Windows

Ricordate quando era possibile spegnere il nostro PC con Windows XP saltando tutti gli aggiornamenti in attesa? Comodo, vero? Ma la Microsoft ha ritenuto questa funzione pericolosa per la sicurezza degli utenti, così l’ha nascosta nelle edizioni di Windows che sono venute più in là. Ma è già successo in passato di come è arrivato il momento di spegnere il PC e, sfortunatamente, ci sono degli aggiornamenti che vengono automaticamente installati e non si può staccare il tutto.

A difesa della Microsoft, si dice che al giorno d’oggi spegnere il PC è antiquato: basta ibernarlo. Del resto però è naturale per molti spegnere il PC e aver fretta di farlo in concomitanza di questi aggiornamenti in coda non aiuta certo. Ecco cosa possiamo fare per aiutarvi nel problema…

windows-10-auto-updates-e1438789777721

Usate il sistema diretto. Da Windows 7 in poi possiamo spegnere il nostro PC saltando tutti gli aggiornamenti arrivando semplicemente al Desktop (premendo l’icona “Mostra Desktop” oppure premendo la combinazione WIN+D) e premendo poi ALT+F4. Questo aprirà una finestra che ci darà la scelta di come vogliamo spegnere il nostro PC, e fra queste possiamo trovare Arresta il sistema. Scegliamo quella, visto che fra le scelte vedremo “Aggiorna e arresta il sistema” che ovviamente non vogliamo avere a che fare.

Usate il sistema classico. Anche se presente da Windows 8 in poi, non molti sanno l’esistenza di questa funzione. Per farlo, dobbiamo andare nel Lock Screen (WIN+L) e cliccare sul pulsante d’accensione. Lì vedremo la scelta per arrestare il sistema senza installare aggiornamenti.

Usate il sistema da “programmatori”. Se non vi piace girare attorno ai pulsanti della Microsoft, potete aprire il Prompt dei comandi (tasto destro sul menù start => Prompt dei comandi come amministratore) e digitare questo comando: shutdown -s -t 0. Questo spegnerà immediatamente il vostro PC senza installare gli aggiornamenti.

Potete creare anche un comando diretto da cliccare a questo modo. Basta creare un documento in Blocco note, scrivere quel comando e salvarlo come file .bat.

Previous
Next

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà visibile Contrassegnati i campi obbligatori *

*