Skip to Content

Tecniche, consigli e trucchi per far diventare il vostro blog un vero successo!

Tecniche, consigli e trucchi per far diventare il vostro blog un vero successo!

Be First!

Con il passare del tempo bloggare diventa un impegno sempre più metodico. Esistono metodi praticamente per tutto, ottimizzazione dei titoli, delle immagini, del testo, e molto altro ancora. Iniziando da queste tecniche ed esperimenti, è possibile differenziare il vostro blog da molti altri presenti nel mercato, per questa ragione, diventa sempre più imprescindibile l’applicazione di tali conoscenze. La blogosfera è un veicolo d’informazione in constante mutazione e crescita, il che vuol dire che fermarsi equivale a morire. Pensando in questi termini, ho pensato di creare questa raccolta delle tecniche di blogging di maggior successo, perchè possiate applicarle immediatamente nel vostro blog per beneficiarne.

1 – SFORZO E DEDIZIONE
Purtroppo per molti “novizi” della blogosfera, l’atto di bloggare è visto come qualcoasa di semplice e facile da eseguire. in realtà è così, ma questo è un concetto molto epidermico dell’atto del bloggare. Esistono alcuni punti che considero estremamente importanti da trasferire alle nuove generazioni, in particolare:

  • produrre articoli di qualità richiede tempo ed esige dedizione
  • essere referenziato da altri blog o blogger richiede tempo;
  • apprendere ad ottmizzare ed usaare un blog con strumenti di alvoro adeguati, richiede tempo;
  • fare soldi con un blog richiede tempo e pazienza.

E’ imprescindibile lavorare con dedizione e sforzo nella blogosfera. Se non sarà così è impossibile trarne reddito, guadagnare credibilità o far diventare il vostro blog un’icona dentro una nicchia di mercato specifica.

2 – DIVENTARE ESPERTI DENTRO LA PROPRIA NICCHIA DI MERCATO
Attualmente e tenendo conto della forte concorrenza esistente nella blogosfera, per aver successo c’è bisogno di sapere di cosa si parla, o per lo meno presentare risultati. Apprender sulla vostra nicchia di mercato è essenziale, per questo raccomando di sottoscrivere altri blog dello stesso settore, tanto nazionali quanto stranieri. Più informazione ed insegnamenti riuscite a filtrare meglio è.

3 – CONOSCERE BENE LA PROPRIA AUDIENCE
Comprendere ed analizzare la propria audience è detterminante. Soltanto in questo modo sarà possibile direzionare conoscenze ed insegnamenti in totale accordo con certe necessità. Diventa importante, quindi sapere:

  • cosa i vostri lettori voglio sapere;
  • che tipo di parole chiave (keywords) e ricerche fanno regolarmente;
  • che tipo di problemi e dubbi posseggono;
  • in che modo riusicirete a riosolvere questi problemi.

Se riuscite ad interpretare queste cose, sarete più capaci di offrire contenuti checorripondono alle loro necessità.

4 – SCRIVETE ADESSO!
Se volete ottenere successo con il vostro blog, rinviare impegni ed idee non è la migliore strategia. il tempo non si ferma ed ogni giorno che passa esiste una più agguerrita concorrenza pronta a competere con voi stessi e con il vostro blog.
Esistono varie soluzioni per combattere la proscrastinazione. La prima è quella di scrivere immediatamente, non rinviando a più tardi. La seconda è quella di salvare le idee in una bozza del vostro blog. La terza è annotare le idee ed i vostri punti di vista su un foglio di carta ben visibile.

5 – SCRIVETE MOLTO E BENE
Scrivere con qualità è il punto di partenza per qualunque blog di successo. Alleato della qualità deve essere anche la quantità. Se volete ricevere backlinks frequentemente o essere citati in altri blog, è bene che cominciate a scrivere già adesso. Più=Meglio. Basta che sia fatto con qualità.

6 – SCRIVERE CON FREQUENZA
C’è chi condivide l’idea che scrivere con frequenza ha i propri vantaggi, nonsotante il sinonimo frequente sia differente da persona a persona. La cosa più importante non è pubblicare articoli con frequeenza, è scriverli con frequenza. Organizzate la vostra agenda per pubblicare un articolo ogni 2 giorni, o se avete la disponibilità uno al giorno. Successivamente dedicate qualche ora di attenzione e garantitevi che è effettivamente un articolo di qualità.

7 – SALVARE LE BOZZE
Un pò di tempo addietro, ho scritto un articolo che insegnava a sviluppare l’abitudine di agendare gli articoli. Lo stesso potrebbe funzionare come principio base per salvare le bozze e le idee in brutta copia, per pubblicare più tardi. Immaginate di avere qualche idea e di metterla già su una pagina bianca del vostro blog. Scrivete tutto quello che riuscite a processare in quel momento, ma non pubblicate l’articolo, salvatelo. Questo vi servirà in diverse situazioni, in particolare:

  • quando sarete stanchi o senza idee, avrete qualcosa da pubblciare;
  • la congiunzione delle idee scritte in questo articolo, vi aiuterà a creare ramificazioni dello stesso;
  • avrete sempre articoli dispoibile nel database, pronti ad essere migliorati e pubblicati.

Organizzare aticoli ed idee è sicuramente uno dei sistemi per mantenere il flusso di pubblicazione, del vostro blog, elevato, e nello stesso tempo vi garantirà la pubblicazione di qualcosa nei momenti di minore creatività.

8 – SCRIVERE CONTENUTI UNICI
Inviare un llink verso un articolo di un autore conosciuto che ha scritto di un argomento nuovo è un sistema interessante per accreditare questo autore e l’articolo stesso ed esisteno decine di utenti che fanno precisamente così. Scrivere un articolo unico che mai nessuno ha scritto significa costruire qualità per i vostri lettori ed anche visibilità per il vostro blog.
Esiste, inoltre, la possibilità di riferire una piccola epcca di un articolo, una discussione, un tema specifico, e cercare di migliorare con un articolo di qualità aggiuntivo.

9 – SCRIVERE ARTICOLI CONCISI
La consistenza è qulcosa strettamente legata ia blog. Quelli che ottengono successo regolarmente, sono conosciuti per la consitenza e coersione dei propri blog e degli articoli da loro stessi, pubblicati. Non sempre i grandi articoli, pèrò, sono i più concisi, per questo creare un misto di articoli concisi con articoli grandi potrà darvi spazio per:

  • creare e lavorare in nuovi articoli e ricerche
  • condividere un’idea, un suggerimento, rapido ed eseguibile;
  • costruire per i vostri elttori un articolo rapido da leggere;
  • attualizzare il vostro blog più regolarmente

10 – SCRIVERE CON UN LINGUAGGIO SEMPLICE
Più semplice e leggibile sarà i vostri articoli, maggiore è la probabilità che piacciano ai vostri lettori e che, loro stesi, decidano di condividerli nelle reti sociali e/o con amici.

11 – ACCESSIBILITA’
I lettori e promotori di blog, in genere, sono persone accessibili. A parte qualche “guru”, è possibile contattare blogger rinomati. Qunato più sarete accessibili. maggiore è la probabilità che i vostri lettoris si fidelizzino.

12 – TITOLI CHE ATTRAGGONO
Il titolo è sicuramente la chiave del successo per un determinato articolo. E’ il titolo, infatti, che tenta il lettore e lo fa interessare maggiormente all’argomento. Imprescindibile, quindi, scrivere articoli che catturano l’attenzione.

13 – FORMATTARE I VOSTRI ARTICOLI
Formattare un articoli significa “giustificarlo”, dividerlo in paragrafi e sotto-titoli, inserire qualche keywords in grassetto, e molto altro. Più ottimizzato e profondo sarà il vostro articolo, maggiore è al probabilità che venga letto fino alla fine.

14 – LINK BUILDING INTERNO
Un buon link builfing interno è essenziale in qualunque blog. Linkate verso qualche articolo già scitto, come sto facendo io stesso in questo articolo, è promuovete in modo intelligente altri argomenti, utilizzando testi àncora di qualità. Nel momento in cui costruirete un link building di qualità, migliorerete le caratteristiche SEO del vostro blog mettendo nelle mani ei vostri lettori altri articoli.

15 – LINKARE VERSO LE FONTI ESTERNE
Google ama sempre più gli autori che linkano verso l’esterno del proprio blog, specialmente verso contenuti rilevanti ed inquadrati nella tematica affrontata. Diventa, pertanto, importantissimo inviare link ed un pò di traffico verso altri blog o siti, che trattano argomenti identici o relativi ai vostri.

16 – LA SOLUZIONE DEI PROBLEMI
Nonostante molti utenti leggano regolarmente blog frequentandoli, la verità è che molti di loro hanno dubbi e problemi da risolvere. Se riuscite a risolvere questi problemi, è dunque garantito che sarete sulal bocca di molti dei vostri lettori, prestando, al contempo, un servizio pubblico di qualità.

17 – LEGGETE ALTRI BLOG 
Leggere altri blog è una delle tecniche più intelligenti del blogging. Attraverso la lettura, assidua, di altri blog presenti nella vostra nicchia di mercato, è possibile comprendere le tendenze del mercato stesso ed analizzare cosa di meglio si scrive, fuori dal vostro blog. Speso potrete incontrare:

  • articoli e nuovi argomenti dei quali parlare nel vostro blog;
  • nuovi arrticoli verso cui linkare (vedi il punto n° 15);
  • nuovi autori con cui relazionarsi;
  • un blog interessante dove lasciare un commento e/o iniziare una discussione.

18 – SOCIALIZZARE
Socializzare tanto con i propri lettori quanto con altri autori è determinante per la carriera di un blogger. Se volete diventare qualcuno famoso o amministrare un blog di successo, è molto importante che siate accessibili (vedere punto °11) e socievoli. Fatevi consocere in qualche rete sociale e siti di microblogging. Più sarete popolari, meglio sarà!

19 – OFFRITE UN BLOG DI FACILE LETTURA
L’usabilità e la facilità con cui i vostri lettori filtrano i contenuti del vostro blog, è tanto importante quanto la navigazione dello stesso. Prendete nota di quanto segue:

  • create categorie con nomi rilevanti
  • offrite articoli relazionati alla fine di ogni post
  • otilizzate un tipo di carattere semplice da leggere. Il Verdana funziona molto bene
  • inviate links frequantemente verso altri blog
  • usate sempre testi àncora rilevanti
  • eliminate tutti i plugins e quelle funzionalità che nessuno utilizza
  • non eccedete con la pubblicità. Allontana i lettori.

 

All prossima!

Previous
Next

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà visibile Contrassegnati i campi obbligatori *

*