Skip to Content

Usare google translate come interprete tascabile ovunque tu vada

Usare google translate come interprete tascabile ovunque tu vada

Le lingue ci aiutano a comunicare e comprendere il mondo che ci circonda. Ma quando non condividi la stessa lingua con un’altra, la comunicazione può andare storta. Cosa fare quando non capisci cosa ti stanno dicendo ? Google Translate ha la soluzione. Uno strumento che è nato per tradurre parole e frasi dal browser e che oggi è un assistente tascabile con il quale può tradurre voce, manifesti e qualunque cosa tu scriva.

Google Traduttore o Google Traduttore è disponibile per il download sul tuo iPhone o sul tuo Android . La sua applicazione ufficiale va oltre le sue funzioni web. Dal Web è possibile tradurre testi e documenti, rilevare la lingua riprodurre il testo a voce, ecc. Puoi fare molto di più dal tuo telefono. Diamo un’occhiata a diversi esempi sotto forma di trucchi o funzioni sorprendenti come tradurre la voce o i cartelli che trovi per strada.

Scarica le lingue da Google Translate

Google Translate nasce come servizio online. Ma nonostante tutto sia avanzato, ci sono ancora luoghi in cui non c’è connessione a Internet . O semplicemente, l’accesso a Internet sarà molto costoso. La soluzione? Dall’app per iPhone e Android è possibile scaricare le lingue (fino a 59 di esse) per tradurre testo, voce e immagini senza accedere alla rete. Salverai i dati mobili e potrai utilizzare il traduttore in luoghi disconnessi.

All’interno dell’app Google Translate, accanto alle lingue che utilizzi per tradurre, vedrai un’icona per Scarica . Cliccandoci sopra scaricherai. A volte l’applicazione stessa suggerisce l’opzione per scaricare quelle lingue.

Puoi anche scaricare lingue specifiche da Impostazioni> Traduzione offline . Lì vedrai le lingue già scaricate. Puoi eliminarli o aggiungerne di nuovi. Per aggiungerli, clicca sul simbolo Più e poi cerca o scegli la lingua che stai cercando. Tieni presente che le lingue occupano spazio quindi se vai semplicemente a memoria del telefono, potresti dover fare a meno di una lingua o fare delle pulizie prima di .

Traduci il mondo reale con la tua fotocamera

Questa funzione di Google Translate è una dei migliori esempi di cosa serve la realtà aumentata. Traduci un libro, un’insegna o un poster con la fotocamera del tuo telefono Android o iPhone. In tempo reale

Conoscere il prezzo di un piatto o, direttamente, sapere cosa ha quel piatto. Per conoscere gli orari dei treni o semplicemente per localizzarsi in un luogo quando la segnaletica è in una lingua molto diversa dalla tua. Google Translate tradurrà testi dattiloscritti o scritti a mano per te.

All’interno dell’app, scegli la combinazione linguistica. Ad esempio, voglio tradurre dal coreano allo spagnolo. O semplicemente metti Rileva lingua nella lingua di partenza. Quindi facciamo clic sull’icona della fotocamera.

Possiamo fare tre cose qui. Uno, tradurre in tempo reale. O come lo chiama Google, Snapshot . Punta la fotocamera del telefono su un poster o su un cartello e osserva le lettere che cambiano nella tua lingua. Due, Scansione . Viene utilizzato per tradurre solo un frammento di testo. Devi selezionarlo con il dito. E infine, Importa . È usato per tradurre testi da una fotografia che hai scattato in quel momento o che hai scattato in passato.

Google Traduttore e conversazioni

È molto bello che traduca le parole e frasi digitate in Google Translate. Ma durante una conversazione il tempo è poco e bisogna essere pronti ad ascoltare, consultare, capire, pensare a cosa rispondere, consultare e riprodurre. Tutto questo in pochi secondi

Un interprete risolve le cose, poiché funge da intermediario tra le due parti in una conversazione. Google Translate può fungere da interprete . Se apri l’app Google Translate, scegli le lingue che vuoi tradurre nella conversazione e poi clicca su Conversazione .

Nella finestra Conversazione vedrai due spazi. Il tuo e quello dell’altra persona. Puoi cliccare sull’icona centrale per tradurre automaticamente le due lingue. Puoi anche toccare manualmente ciascun microfono per tradurre ciò che viene detto in una lingua o nell’altra . Una volta che quanto detto è stato tradotto in una lingua, cliccando sull’icona dell’altoparlante si riprodurrà la traduzione ad alta voce.

 

Previous
Next

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.